Tumblr Mouse Cursors

Happyessence

Ask me anything   Submit   HAPPYESSENCE

"Io non sono quel tipo di gelosia rabbiosa, sono quella triste, quella che si crederà sempre meno simpatica, meno bella, meno intelligente."
Lei è non piacersi, la voglia perenne di cambiare, cambiarsi. Lei ha occhi grandi pieni di sogni. A volte non piace perchè è schietta, dice sempre ciò che pensa, anche esagerando con la verità.

sfioramilapelle:

doyoualwaysthinkthatmuch:

"Mi hai dato un per sempre nei miei giorni contati"
-Colpa delle stelle

oh.

sfioramilapelle:

doyoualwaysthinkthatmuch:

"Mi hai dato un per sempre nei miei giorni contati"

-Colpa delle stelle

oh.

(via amoreinstabile)

— 7 ore fa con 1902 note
iwillbeacat:

Lo Yin e lo yang dipendono l’uno dall’altro e si controllano reciprocamente, se lo yin è in eccesso lo yang sará carente e viceversa. Si trasformano l’uno nell’altro, possono essere distinti ma non separabili. ⚓

iwillbeacat:

Lo Yin e lo yang dipendono l’uno dall’altro e si controllano reciprocamente, se lo yin è in eccesso lo yang sará carente e viceversa. Si trasformano l’uno nell’altro, possono essere distinti ma non separabili. ⚓

(via iwillbeacat)

— 7 ore fa con 876 note
matt bomer su We Heart It.
lo amo
quanto è bono ragazzi :Q____________

matt bomer su We Heart It.
lo amo
quanto è bono ragazzi :Q____________

— 1 settimana fa
#dirty  #dirty mind  #black  #sexy  #white  #abs  #cute  #matt bomer  #b&w  #man  #OMG  #perfect  #wow 
Fish colours :-) | via Tumblr su We Heart It - http://weheartit.com/entry/125377191

Fish colours :-) | via Tumblr su We Heart It - http://weheartit.com/entry/125377191

— 2 settimane fa
#colours fish water :-) 
"-Giorni confusi passati assieme-

Tu, con i tuoi continui baci.
Io, con i miei continui rifiuti.
Mi dici -perché mi scansi? Perché non ricambi mai un bacio?-
Ti dico -tu baci le tue amiche? Io non bacio i miei amici.-

Distoglievo sempre lo sguardo nel dirtelo, ma ogni volta che rialzavo gli occhi ti trovavo sempre a sorridermi.
Non so bene cosa ci fosse tra me e te, ma due amici non si tengono così vicini.
Non come noi.
Ricordo quando per la millesima volta ti ripetevo che non baciavo un amico, e tu, sempre per la millesima volta mi hai detto
-Gli ultimi baci li ho dati a te.
Non mi credi?
Da quando non ci vediamo?
Bene. Da l’ultima volta che ci siamo visti non è salita nessuna ragazza in macchina mia
-.

Eppure, non riscrivo ad andare oltre quelle parole.
Forse è stato questo a far scatenare una guerra per ogni mio atteggiamento.

dicevo
-Non siamo amici-
-Infatti non lo siamo-
E per paura che tu rovinassi qualcosa nel dire una stupidaggine, lo feci io.
-Siamo nemici-.
-Si, nemici.
Hai paura a ricambiare un bacio? Credi che facendolo poi io possa lasciarti andare?
-
-Probabile-
-Ma non vedi come ti tengo stretta?-

Hai avuto ragione.
Avevo paura, sì, ma non solo che tu avresti staccato l’abbraccio, avevo paura nel mostrarti ancora una volta che mi piacevi dopo 5 anni.

Litigammo dopo pochi giorni
Iniziammo a non sentirci
E non facevi altro che confermare i miei dubbi.
Mi scrivi dicendo
-Non facciamo altro che dirci cose che possano ferire l’un l’altro
É sempre così
-
-Quindi? La conclusione?-
-Non c’è, tanto lo rifaremo-
-Si, ma allora che facciamo?-
-Posa l’arma-

Io, avevo bisogno di capire, dopo altri litigi son corsa lì.
Sembrava fosse iniziata la quiete, ma dopo poco mi dici
-Tu mi hai detto di provarci, come se ci fosse qualcosa.-

No infatti, non c’era niente.
Ma quel ”niente” era già qualcosa, solo che non abbiamo avuto il tempo a dar un nome che siamo scappati prima.
Hai avuto paura anche tu.
Hai avuto paura per entrambi.
Adesso non ci vediamo e non ci sentiamo, ma se dopo 5 anni abbiamo sentito qualcosa dentro, di nuovo, pensi che non sentirci possa cambiare tutto questo?
Credi che io e te potremmo mai essere davvero solo amici?
Due amici non si guardano come ci guardavamo noi.
Non si prendono per mano.
Non si baciano come baciavi tu me.
Non si abbracciano come io abbracciavo te.
Tanto che in un abbraccio mi hai detto
-Mi abbracci come se mi volessi baciare dalla mattina alla sera. Mi stringi come voler dire ”è mio”-

Ma se capitasse di scontrarci, per caso, sappiamo entrambi che ci guarderemo e rimpiangeremo di averci negato ancora una volta la possibilità di stare insieme.
E lì, sarò io a guardarti dritto in faccia e dirti
-Posa l’arma-."
Maria Auriemma e un pezzo di malinconia. (via traimieirestifiorisco)

(via traimieirestifiorisco)

— 3 settimane fa con 1594 note
"Nasce tutto dopo le 23.00. Ogni pensiero, lettera, poesia, le nostalgie, la malinconia. Le mancanze, quelle non le combatti, non da sola. I messaggi, quelli che si scrivono con le lacrime agli occhi, quelli fin troppo veri e dolorosi per essere inviati. E crolli, eccome se crolli. Crolli, ti penti e si finisce per non dormire più."
Maria Auriemma. (via siatequellochesietedentro)

Mi mancava questa frase. ❤️

(via traimieirestifiorisco)

(via traimieirestifiorisco)

— 3 settimane fa con 1865 note
"Sei come un libro dalle pagine vuote. Dovresti solo trovare quel qualcuno che non lo richiuda, afferrando un pennarello scarico e nonostante tutto, ci scriva. Ti scriva."
traimieirestifiorisco (via hoilgelodentrome)

Che bello trovare i miei vecchi scritti.

(via traimieirestifiorisco)

(via traimieirestifiorisco)

— 3 settimane fa con 1063 note